Barrette di Cioccolato di Halloween (Halloween Candy Bark)

Barrette di Cioccolato di Halloween (Halloween Candy Bark)

Dolcetto o scherzetto? Dolcetto, sempre e solo dolcetto. Halloween è praticamente dietro l’angolo e sapete cosa significa? Caramelle, dolcetti e cioccolato a volontà. Perché si che la zucca è il simbolo di questa festa, ma se c’è una cosa che proprio non può mancare nella notte più stregata dell’anno sono i dolci, che i bambini vi chiederanno la notte del 31 Ottobre, bussando alla vostra porta e intonando il classico ritornello “dolcetto o scherzetto?“. Biscotti, torte, cupcake, dolci al cucchiaio e chi più ne ha, più ne metta, tanti e tutti mostruosamente buoni! Come questa caramellosissime barrette di cioccolato aka Candy bark, il dolce perfetto per festeggiare Halloween lasciando tutti a bocca aperta.

 

 

Sono così facili da fare queste barrette di cioccolato, che anche i vostri bambini potranno aiutarvi a prepararle. Lasciate loro il compito di cospargere la superficie di cioccolato fondente con tanti zuccherini colorati e saranno felicissimi e orgogliosi di aver contribuito a questo dolce così bello e simpatico da vedere!

 

 

L’idea l’ho trovata girando su Pinterest e non ho resistito a riproporvela, cercando ovviamente di personalizzarla un po’ usando Kit-Kat, Oreo, smarties e gli immancabili spooky eyes (Suggerimento: se non li trovate già fatti vi scrivo nelle note come realizzarli.) Ma il bello di queste barrette di cioccolato di Halloween è che oltre ad essere semplicissime da fare, sono anche facilmente adattabili ai vostri gusti. Cioccolato di buona qualità (fondente, bianco o al latte) per la base e poi vi basta semplicemente cambiare il topping, aggiungendo tutto ciò che vi piace come, ad esempio, frutta secca, pretzels, wafer, m&m’s, caramelle gommose ecc.. Insomma l’unico limite in questo caso è quello della vostra fantasia.

 

 

Perciò correte a saccheggiare gli scaffali del supermercato e a riempire il carrello di tante leccornie, e subito in cucina a preparare le barrette di cioccolato. Per fare “dolcetto o scherzetto” sono perfette, basta incartarle dentro a dei sacchetti trasparenti e donarli ai bambini, ma vanno benissimo anche per uno spuntino pomeridiano o per lo sweet table delle vostre feste di compleanno. Perché le barrette di cioccolato caramellose, vi piaceranno così tanto, che vorrete farle e rifarle tutto l’anno, non solo ad Halloween!

 

 

5 da 1 voto
Stampa
Barrette di cioccolato di Halloween
Preparazione
10 min
Cottura
1 h
Tempo totale
1 h 10 min
 
Un treats di Halloween facile e goloso per un “dolcetto o scherzetto” mostruosamente buono
Piatto: Dolci & Desserts
Autore: Enrica
Ingredienti
  • 500 gr cioccolato fondente 70%
  • 4 confezioni Kit Kat
  • 1 confezioni Smarties o M&M's
  • q.b. Oreo
  • q.b. candy eyes
Procedimento
  1. Per prima cosa, foderate la leccarda o una qualsiasi altra teglia bassa e rettangolare (vanno bene anche quelle di alluminio usa e getta) con la carta forno.


  2. Sciogliere il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria. Rovesciare il cioccolato ancora caldo sulla teglia e distribuirlo bene con una spatola o il dorso di un cucchiaio.


  3. Decorare la superficie con i kit kat, gli smarties, i biscotti oreo e, gli occhietti commestibili e altre caramelle e cioccolatini a piacere.


  4. Fate riposare in frigorifero per 1-2 ore, in modo che si solidifichi completamente. Una volta che il cioccolato si è solidificato, rompere la barretta in piccoli pezzi con un coltello.

     

Note
  • La barretta di cioccolato si conserva per almeno una settimana in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

  • Se non riuscite a reperire gli occhietti commestibili potete utilizzare delle mentine e realizzare le pupille nere con del cioccolato fuso, aiutandovi con uno stuzzicadenti di legno.

 

 

Sommario
Recipe Name
Barrette di cioccolato di Halloween (Halloween Candy Bark)
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


2 thoughts on “Barrette di Cioccolato di Halloween (Halloween Candy Bark)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *