Ciocorì fatto in casa: facile e gustoso

Ciocorì fatto in casa: facile e gustoso

Lasciando da parte ogni tormentone del ‘Noi che negli anni…‘, è proprio vero però che ci sono profumi e soprattutto sapori, che hanno il potere magico di riportarci indietro nel tempo, ai ricordi felici della nostra infanzia, a un periodo lontano, alla tanta agognata campanella dell’intervallo, alle gite scolastiche e alle merende davanti alla tv guardando Bim bum bam. E il ciocorì per me di questi ricordi ne fa parte di sicuro. Non so se queste barrette esistano ancora perché non le ho mai più avvistate tra gli scaffali del supermercato. Quel sapore però non me lo sono dimenticato. E allora, mi sono detta, perché non provare a rifarle a casa? Un paio di esperimenti e missione riuscita. Ecco il ciocorì in tutta la sua bontà.

 

 

Quale migliore occasione della Befana per riproporre questa ricetta anche sul blog? Per realizzarla bastano soltanto due ingredienti, cioccolato e riso soffiato, e in pochissimo tempo avrete uno snack goloso e croccante per un fine pasto o per una merenda golosa o, ancora meglio, da mettere nella calza dei piccoli ma, soprattutto, in quella dei più grandi! Io adoravo il biancorì ma nella ricetta vi oggi vi propongo la versione dark del ciocorì, molto più leggera di quella confezionata e soprattutto senza glutine.

 

Stampa
Ciocorì
Preparazione
10 min
Cottura
1 h
Tempo totale
1 h 10 min
 

Una barretta di riso soffiato croccante ricoperta di cioccolato leggera e gluten free

Piatto: Dolci & Desserts
Porzioni: 10 persone
Calorie: 119 kcal
Autore: Enrica
Ingredienti
  • 200 gr cioccolato fondente senza glutine
  • 20 gr riso soffiato senza glutine
Procedimento
  1. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria (o al microonde). Togliere dal fuoco e appena diventa tiepido mescolarlo al riso soffiato; girare bene in modo che il riso sia completamente ricoperto di cioccolato.


  2. Stendere il composto in una teglia o uno stampo da plumcake rivestita di carta forno, e livellare creando uno strato di circa 1 cm. Ricoprire con un altro foglio di carta forno, facendolo aderire bene al composto di riso e cioccolato, e mettere in frigorifero almeno 1 ora


  3. Una volta solidificato tagliare a rettangoli con un coltello affilato e servire.

Note
  • Si conserva in frigorifero in una scatola a chiusura ermetica rivestita con della carta forno.

  • Se non trovate il riso soffiato classico si possono utilizzare anche i cereali Rice Krispies.

  • Non lasciarlo per lungo tempo a temperatura ambiente perché potrebbe ammorbidirsi troppo.

  • Le calorie si riferiscono a circa 20 grammi di Ciocorì fatti in casa.

 

 

Cosa aspettate ancora? Subito in cucina a preparare il ciocorì, il cioccolato che fa crock!

Sommario
recipe image
Recipe Name
CIOCORÌ FATTO IN CASA: FACILE E GUSTOSO
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *