Club Sandwich: la ricetta del panino a strati più famoso al mondo

Club Sandwich: la ricetta del panino a strati più famoso al mondo

Il Club Sandwich è uno dei sandwich più famoso al mondo, il padre di tutti i sandwich, quello che ha conquistato i palati di milioni di persone con la sua golosa composizione a strati: petto di pollo, lattuga, pomodoro, bacon e molto altro ancora. Come tutti i piatti più iconici, sono molte le versioni riguardanti la sua origine. La più accreditata fa risalire la nascita del  Club Sandwich al 1894 nelle cucine del Saratoga Club House di New York, uno dei più celebri ed esclusivi club per soli uomini dell’epoca. Un’altra versione ne fa risalire l’origine alla fame di un uomo che, di ritorno a casa dopo una giornata di intenso lavoro, improvvisò la sua cena semplicemente tostando del pane, spalmandovi sopra del burro e aggiungendo quello che aveva a disposizione: bacon, pollo e pomodoro.  La ricetta del Club Sandwich, così come lo conosciamo oggi, è stata pubblicata per la prima volta nel 1924 in The New Butterick Cook Book. Da allora, non c’è albergo, ristorante o pub che non abbia nel suo menù la propria personale versione di questo squisito sandwich a stelle e strisce, aggiungendo qualche ingrediente, cambiando il modo in cui servirlo, ma mentendo sempre fede ai suoi ingredienti originali: maionese, pomodoro, pollo, pancetta e lattuga, rigorosamente a strati e secondo un ordine ben preciso.

 

club sandwich

 

Il Club Sandwich è uno di quei tramezzini che può essere facilmente preparato anche in casa. Gli ingredienti sono pochi e semplici, come si può vedere dalla ricetta, e il risultato è un sandwich fresco e saporito ideale per un pranzo al volo o da servire durante un aperitivo e, perché no, anche da portare in spiaggia. Come già detto il Club Sandwich è formato da tre strati di pane in cassetta, riccamente farciti: si serve tiepido, tagliato obliquamente in quattro parti, ognuna delle quali chiusa da uno stecchino di legno, e accompagnato da patatine fritte. Talvolta pollo e tacchino vengono sostituiti da sottili fette di roastbeef, la pancetta dal prosciutto e si possono aggiungere anche delle  fette di formaggio; Per chi ama il pesce, squisita la variante con salmone o polpa di granchio e fette di avocado al posto dell’insalata. Esiste anche una versione “da colazione”, che prevede l’aggiunta di uova al tegamino o strapazzate. Insomma, le varianti sono tante. Anche per la mia versione del Club Sandwich ho apportato qualche modifica: fesa di tacchino anziché petto di pollo, fette di edamer e soprattutto la deliziosa salsa senape e miele della Develey che ho trovato nella Degustabox di Aprile. Il suo sapore dolce e delicato è stata una rivelazione, e trovo sia perfetta per esaltare il gusto della carne bianca.

Ma, bando alle ciance, eccovi la ricetta del golosissimo Club Sandwich


club sandwich

 

Club Sandwich
Preparazione
20 min
Cottura
10 min
Tempo totale
30 min
 

Il più famoso sandwich americano

Piatto: Panini e Tramezzini
Cucina: Americana
Porzioni: 4 persone
Autore: Enrica
Ingredienti
  • 12 fette pane in cassetta per sandwich
  • 12 fette bacon
  • 8 fette formaggio edamer
  • 4 fette petto di pollo sottile
  • 2 pomodori "occhio di bue"
  • q.b. insalata lattuga o iceberg
  • q.b. salsa senape e miele Develey o maionese
  • q.b. sale e pepe
Procedimento
  1. Lavate e asciugate le foglie di lattuga e affettate i pomodori.


  2. Scaldate il grill del forno oppure una piastra e tostate per 5 minuti le fette di pane.
  3. Cuocere le fettine di pancetta in una padella antiaderente molto calda, senza aggiungere olio. Nel frattempo scaldare una piastra di ghisa, quando è ben calda, adagiarvi le fette di pollo e cuocerle bene su entrambi i lati. Una volta cotto, salatelo, pepatelo, aggiungete un filo d’olio e tagliatelo e mettetelo da parte.


  4. Procedete ora all’assemblaggio del panino: spalmate una velo di maionese o di salsa senape e miele su una fetta di pane, adagiateci sopra una fetta di formaggio edamer, una fetta di petto di pollo, una foglia di lattuga e un paio di fette di pomodoro. Appoggiate sopra un’altra fetta di pane precedentemente spalmata con la salsa che avete scelto (da entrambi i lati), e continuate in sequenza con: edamer, una fetta di bacon croccante, lattuga e pomodoro. Chiudete il sandwich con un’altra fetta di pane tostata spalmata di salsa, solo dal lato interno.


  5. Fermate il club sandwich con degli stecchini e tagliatelo in 4 parti. Servitelo tiepido ma croccante accompagnato da patatine fritte.


Note
  • In alternativa al petto di pollo, potete utilizzare anche il petto di tacchino. Per il club sandwich che vedete in foto, io ho utilizzato invece la fesa di tacchino, in questo caso vi serviranno all’incirca 8 fette, due fette per ogni club sandwich.

 

 

club sandwich

 
 

Sommario
recipe image
Recipe Name
Club Sandwich
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.