Crostata morbida di frutta e crema al latte

Crostata morbida di frutta e crema al latte

Estate, caldo e voglia di dolci freschi, con tanta bella frutta di stagione e dal sapore delicato che ti conquista al primo morso. Un identikit gourmet che per me corrisponde alla crostata morbida di frutta e crema al latte. Un dolce semplice e colorato ideale per la bella stagione in arrivo, adatto a un fine pasto fresco e leggero o come torta di compleanno. Io ho preparato questa crostata morbida di frutta per la festa della mamma ed è stato un successo, apprezzata e divorata da tutti, grandi e piccolo di casa.
 

 
La crostata di frutta è un grande classico della pasticceria italiana, uno di quelli che hai sempre la certezza di non sbagliare mai: pochi e semplici ingredienti per un risultato finale che conquista tutti per la bontà e la bellezza della presentazione. Questa crostata però tanto crostata non è, perché la sua base morbida e friabile più che una frolla ricorda un pan di spagna, che vi basterà bagnare leggermente per avere la base perfetta per un dolce spettacolare. Il suo segreto? Lo stampo! Sì perché per realizzarla dovrete munirvi dell’altrimenti noto stampo “furbo”, ossia uno stampo speciale da crostata con la base leggermente rialzata. In questo modo quando capovolgerete la torta avrete in superficie una scanalatura che sarà perfetta da farcire con ogni tipo di ripieno vogliate.
 

 
Perché ogni crostata che si rispetti ha bisogno di una crema super golosa…e cosa c’è di meglio della crema al latte?! Io ho scelto di utilizzare questa crema che avevo appuntato tanto tempo fa dopo averla letta su un forum di cui purtroppo non ricordo il nome. È una crema senza uova, soffice come una nuvola e delicata, da aromatizzare col gusto che preferite, ma perfetta anche al naturale per esaltare ancor di più il sapore e, soprattutto, il colore della frutta. Io mi sono divertita a decorare la crostata morbida a cerchi concentrici utilizzando fragole, kiwi e mirtilli. Ma il bello di queste torte è che seguendo la stagionalità della frutta si può avere ogni volta una decorazione diversa e altrettanto scenografica. Quindi, come si dice in questi casi, lasciate sbizzarrire la vostra fantasia e aspetto di vedere le vostre creazioni su Instagram, usando l’hashtag #morsidistile!
 

 

Stampa
Crostata con base morbida

Crostata di frutta con base morbida e crema al latte, delicata e fresca con tanta frutta di stagione

Piatto: Dolci & Desserts
Porzioni: 10 persone
Autore: Enrica
Ingredienti
Per la crostata con base morbida
  • 150 grammi farina 00
  • 2 uova intere
  • 100 grammi zucchero
  • 80 grammi burro
  • 60 ml latte intero
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 limone , buccia grattugiata
  • un pizzico sale
Per la crema al latte
  • 500 ml latte intero
  • 100 grammi zucchero
  • 60 grammi amido di mais
  • 1 fialetta essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaino miele (facoltativo)
  • 150 ml panna montata (non zuccherata)
Procedimento
  1. In una ciotola capiente montare, usando le fruste elettriche, le uova con lo zucchero, fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere il burro fuso tiepido a filo e, sempre continuando a usare la frusta, il latte.


  2. Setacciare la farina con il lievito e la scorza di limone grattugiata, e amalgamarla al composto di uova. 


  3. Versare l’impasto in uno stampo precedentemente imburrato (quello per crostate con lo scalino sul bordo).


  4. Cuocere in forno statico a 180°C per 20/25 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino, perché ogni forno a i suoi tempi e modi di cottura, se è pulito e asciutto vuol dire che la torta è pronta per essere sfornata.


Come si fa la crema al latte:
  1. Scaldare in un pentolino, a fuoco basso, 400 grammi di latte con una fialetta di essenza di vaniglia. 


  2. Nel frattempo setacciare la maizena con lo zucchero. Aggiungervi a filo 100 grammi di latte (presi dal totale) e stemperare con una frusta per sciogliere tutti i grumi. Aggiungere adesso il resto del latte, continuando a mescolare. 


  3. Trasferire la crema nuovamente all’interno del pentolino e cuocere a fuoco medio. Aggiungere un cucchiaino di miele e mescolare fino a completo addensamento.


  4. Versare la crema in un contenitore e lasciare intiepidire, coperta con pellicola a contatto. Per chi non volesse aggiungere la panna la crema è pronta, altrimenti attendere che sia completamente raffreddata prima di aggiungere la panna montata a neve ferma.


  5. Mettete la base su di un piatto da portata e bagnarla con la vostra bagna preferita (io vi consiglio di bagnare la crostata morbida con il succo delle fragole e di un arancio spremuto sopra). Farcite con la crema al latte e decorarla con tanta frutta fresca. 
Note
  • Se non avete lo stampo da crostata con fondo rialzato, potete usare anche uno stampo normale e poi scavate un po’ il centro per inserire la crema.
  • Procedimento bimby: Mettete tutti gli ingredienti nel boccale per 1 minuto a Velocità 7, Dopodiché versate il composto preparato in uno stampo “furbo” per crostate (quello con lo scalino) e cuocete in forno a 180°C per 20/25 minuti.

  • La crema si conserva per  3-4 giorni. Per farla tornare morbida e vellutata come appena fatta, frullarla per circa 1-2 minuti.

  • Se non volete utilizzare la panna, diminuite la quantità di zucchero. La crema al latte può anche essere aromatizzata, con limoncello, nutella ecc...

 

Sommario
recipe image
Recipe Name
Crostata morbida di frutta e crema al latte
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *