San Valentino fai da te: cuori di lana shabby chic

San Valentino fai da te: cuori di lana shabby chic

Che lo si ami o lo si odi non importa: San Valentino arriva sempre, puntuale il 14 febbraio. E ogni anno è sempre la stessa storia. Gli animi si scaldano ed iniziano le solite sterili battaglie tra quelli del “Sì, l’amore va festeggiato almeno una volta all’anno”, e quelli del “Ma anche no”, che non lo festeggerebbero nemmeno sotto tortura. Eppure, per qualunque fazione parteggiate, se siete in coppia non si può evitare di porsi il problema di cosa regalare a San Valentino. Perché diciamocelo, sarà anche la festa che celebra l’amore universale, ma ormai come il Natale e la Festa della donna fa parlare di sé più per il lato commerciale che per il suo valore simbolico. Bene, allora, quest’anno sfatiamolo questo mito! Niente pensieri costosi, cene in ristoranti esclusivi e weekend romantici, tutt’altro che low cost. La parola d’ordine di questo San Valentino è: riciclo. Liberate la fantasia, date spazio alla vostra creatività e sorprenderete il vostro partner con un regalo fai da te romantico e di grande effetto, proprio perché realizzato con le vostre mani. Basta semplicemente guardarsi intorno e farsi ispirare da tutto ciò che ci circonda, per trovare l’idea giusta e realizzare qualcosa di veramente unico e speciale.
 

 
E qual è il modo migliore per dire “Ti amo” a San Valentino se non con un cuore?! E il DIY di oggi è proprio un cuore shabby chic, rivestito di lana. Un idea originale per riciclare tutti i gomitoli di lana avanzati dandogli una veste completamente diversa. Un cuore da donare come augurio di San Valentino alla persona che amate, lasciato sul cuscino alla sera o vicino alla tazza della prima colazione, o un pensiero da regalare ai nostri amici più cari, visto che in alcuni paesi San Valentino è anche la festa dell’amicizia. Un cuore che all’occorrenza può anche trasformarsi in una romantica decorazione per la vostra casa.
 

 
Ecco il tutorial passo passo per realizzare un cuore di lana.

Occorrente:

Un gomitolo di lana rosso rosa (o di qualsiasi altro colore)
Cartone
Forbici
Nastro adesivo

 

Come fare i cuori di lana

Partiamo realizzando il modello che ci servirà per realizzare i nostri cuori di lana. Con una matita tracciare la forma di un cuore su un cartone, a mano libera o aiutandovi con un taglia biscotto. Tagliare il cuore, cercando quanto più possibile di arrotondare i bordi. Non importa che siano perfetti dal momento che poi verranno completamente rivestiti.
 

 
Fissare con del nastro adesivo trasparente un’estremità del filo di lana al centro del retro del cuore. Per iniziare, avvolgere il filo attorno al centro del cuore almeno 4 o 5 volte; continuare ad avvolgere la lana in diagonale ruotando il cuore man mano che si procede ad avvolgere.
 

 
Proseguire ad avvolgere la lana in tutte le direzioni in modo da coprire tutti gli eventuali spazi vuoti e dare al vostro cuore il caratteristico effetto rete; continuate a farlo fino a quando il cartone non sarà completamente rivestito.
 


 
Una volta che siete soddisfatti di come appare il vostro cuore, tagliare il filo e infilare l’estremità all’interno dell’intreccio, fermandolo con un punto di colla a caldo. Si può anche aggiungere un po’ di filo a mo di gancio e avrete un morbido cuore da appendere in casa come ornamento. Ricordatevi che non importa se sia o no perfettamente rifinito, conta l’impegno con cui lo state realizzando e il destinatario del regalo lo apprezzerà proprio per questo

Ed ecco pronto il vostro cuore di lana, per augurare buon San Valentino a chi amate.
 

Summary
Description
Il regalo perfetto di San Valentino? Un cuore! E se fatto a mano ancora meglio.
Author
Publisher Name
Morsi di Stile
Publisher Logo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *