Grissini di pasta sfoglia al pomodoro

Grissini di pasta sfoglia al pomodoro

Natale si avvicina, ed è già tempo di pensare al menù da portare in tavola. E per festeggiare come si deve il giorno più celebrato dell’anno bisogna iniziare in grande, con un entrée che stuzzichi l’appetito e solletichi lo stomaco, in attesa delle portate successive. Per un antipasto semplice, veloce ma di gusto, non  c’è niente di meglio dei grissini di pasta sfoglia al pomodoro.

I grissini di pasta sfoglia sono degli stuzzichini davvero originali, arricchiti con un ripieno saporito al pomodoro, parmigiano e origano. Si preparano in poco tempo e, soprattutto in anticipo, il che li rende perfetti per il buffet degli antipasti di Natale e di Capodanno, insieme ad altri stuzzichini e finger food. Si possono servire da soli, insieme ad un bel calice di bollicine, oppure accompagnati da affettati e olive verdi, per un aperitivo ancora più ricco.

Grissini di pasta sfoglia, il finger-food salva cena

I grissini di pasta sfoglia sono una di quelle ricette salva vita in tutte quelle occasioni in cui si organizza un aperitivo tra amici o una cena e non si sa cosa portare a tavola come antipasto: facilissimi da fare, buoni e invitanti, riescono a rendere  scenografico anche il cestino del pane quando avete ospiti a cena. Realizzarli è semplicissimo: basta qualche rotolo di pasta sfoglia, un po’ di fantasia, e in poco più di 30 minuti, cottura compresa, si potranno avere dei saporiti e fragranti grissini fatti in casa. La loro particolarità?  La forma attorcigliata a spirale che si ottiene semplicemente girandoli su sé stessi.

Grissini di pasta sfoglia, una ricetta tante varianti

La ricetta dei grissini di pasta sfoglia è molto versatile: potete farcirli con diversi ripieni, a seconda dei propri gusti e a quello che vi offre la dispensa, e saranno sempre buonissimi. Io li ho realizzati al gusto pizzaiola, usando concentrato di pomodoro, parmigiano e origano, ma si possono farcire in tanti altri modi utilizzando paté, creme, formaggi spalmabili e affettati vari come prosciutto crudo, speck, salame o mortadella.

I grissini di pasta sfoglia vengono ottimi anche con:

  1. Pesto di basilico e parmigiano;
  2. Cacio e pepe;
  3. Salmone affumicato e formaggio spalmabile;
  4. Crema al tartufo;
  5. Paté di olive e pecorino.

Insomma le variazioni al tema sono tante, non resta che sbizzarrire la fantasia. Decorateli con semi di sesamo, di papavero, di lino o quelli che preferite.

Ed ora non vi resta che scegliere il vostro gusto preferito e correre subito in cucina a prepararli!

Grissini di pasta sfoglia al pomodoro
Preparazione
10 min
Tempo di riposo
10 min
Tempo totale
35 min
 

Un antipasto semplice, gustoso e facilissimo da fare. Ecco la ricetta per
realizzare dei friabili grissini al gusto pizza. Un’idea sfiziosa per gli
antipasti delle feste







Piatto: Antipasti & Finger Food
Tag: antipasti, antipasti di natale, pasta sfoglia
Autore: Enrica
Ingredienti
  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 4 cucchiai concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio olio di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. origano
  • q.b. parmigiano grattugiato
Procedimento

  1. Srotolate il foglio di pasta sfoglia su una teglia da forno.

  2. Ammorbidite il concentrato di pomodoro con un cucchiaio di olio evo e un pizzico di sale, e distribuitelo su metà della superficie della pasta sfoglia.  Spolverizzare con parmigiano e origano (vedi foto in basso).

  3. Richiudete la sfoglia su se stessa in modo che la parte senza ripieno aderisca bene a quella farcita.

  4. Ritagliare la sfoglia a strisce di circa 2 cm di spessore (da ogni sfoglia si ricavano circa 9 strisce) e mettete la teglia in frigorifero per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo attorcigliate le strisce su se stesse come per formare una spirale e spennellatele con l’uovo. (vedi foto in basso).

  5. Infornate i grissini in forno preriscaldato ventilato  a 200° per 10-15 minuti, fin quando non saranno dorati in superficie.

  6.  Sfornate e lasciate raffreddare prima di servirle.

Note
  • I grissini possono essere preparati anche in anticipo di qualche ora. Si consumano freddi ma caldi sono anche più buoni.

 

  • I grissini si conservano bene per 2/3 giorni.

 

  • Per il condimento dei grissini di pasta sfoglia lasciatevi guidare dalla fantasia: potete utilizzare affettati, patè di olive, pesto di pomodori secchi, paprika ecc..

 

  • Per avere la forma perfetta a spirale,  dopo aver ritagliato la sfoglia in strisce verticali mettere la teglia in frigorifero così si riuscirà più facilmente a creare le spirali.

Se siete alla ricerca di altre idee sfiziose per il menu di Natale e di Capodanno, date un’occhiata alla sezione di ricette delle feste.

Sommario
Recipe Name
Grissini di pasta sfoglia al pomodoro
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.