La tavola di Capodanno in black&gold: 3 idee per un segnaposto elegante e chic

La tavola di Capodanno in black&gold: 3 idee per un segnaposto elegante e chic

Archiviato il Natale è già tempo di pensare a Capodanno 2017. E l’adrenalina sale con l’avvicinarsi di una delle feste più attese: perché il 31 notte salutiamo l’anno vecchio e diamo il benvenuto a quello nuovo, carico come sempre di tanti sogni e speranze per il futuro. C’è chi lo festeggia in piazza, chi in viaggio, al mare o sulla neve, oppure in un locale affollato. Ma c’è anche chi preferisce brindare all’anno che verrà tra le rassicuranti quattro mura della propria casa. E che si tratti di un buffet in piedi o una cena di otto portate comodamente seduti come la tradizione vuole, l’imperativo è: brillare! La tavola di Capodanno 2017 dovrà essere unica, dallo stile elegante e d’impatto; brillare di luce propria così da rendere speciale e indimenticabile il passaggio all’anno nuovo.

Quindi sì ad addobbi e dettagli dai tocchi dorati, cristallini e argentati e poi luci, tante luci. Un trionfo di luci e luccichii. Non abbiate paura di osare. Solo così la vostra tavola di Capodanno sarà preziosa ma al tempo stesso raffinata. Mixate forme e stili diversi, abbinando i candelabri vintage della nonna a piatti e stoviglie total white e dalle linee moderne. Cristalli e vetro scintillante per il brindisi di mezzanotte e, soprattutto, giocate sempre con i contrasti di colori: turchese e argento, rosso e oro, bianco e nero o nero e oro. Un binomio cromatico, quest’ultimo, di grande effetto che abbina l’intramontabile colore delle feste al colore dell’eleganza per eccellenza.  Anche nella moda il black e il gold sono da sempre sinonimo di lusso e stile sofisticato. Un grande classico che renderà la tavola di Capodanno molto chic e di classe.  Di queste tonalità potete scegliere posate, sottopiatti, ferma tovaglioli, centro tavola o, come già abbiamo visto per il pranzo di Natale, un segnaposto fai da te. Bastano forbici e cartoncini colorati, un pizzico di fantasia, e si potranno creare dei segnaposto unici ed eleganti, un piccolo dettaglio che può fare la differenza sulla nostra tavola di Capodanno e stupire i nostri ospiti. In questo post vi mostrerò un semplice segnaposto a forma di stella e tre diverse idee per disporlo nella vostra mise en place

Occorrente:

Cartoncino nero o dorato (va bene anche glitter oro)
Taglia biscotti a forma di stella
Mollettine di legno
Forbici
Il primo passo da fare e disegnare sul retro del cartoncino la forma di una stella, aiutandovi con il taglia biscotti, e ritagliarla con precisione. Per realizzare la prima variante che vi propongo dovrete poi fare un buco al centro della vostra stella, aiutandovi con una foratrice; con le forbici, invece, un taglio corrispondente al foro centrale, in modo che lo stelo del calice riesca a passarci facilmente.  Potete scegliere di usare una sola stella oppure due, una nera e una dorata, per giocare  con il contrasto cromatico del black & gold. 

 

La seconda idea per il segnaposto della tavola di Capodanno si ispira ai famosi “biscotti da tazza”, ovvero quei biscottini di frolla tagliati per farli appoggiare ai bordi della tazza. Quindi, in questa variante,  il taglio andrà  fatto in modo da poter infilare le nostre stelline al bordo del calice. Sulla stella scriverete il nome del vostro ospite o più semplicemente “Buon anno”.

 

 

La terza variante è anche la più semplice da realizzare. Basterà infatti ritagliare le stelle di cartoncino bristol e applicarle sui calici del vino con una mollettina di legno abbinata con i colori della vostra tavola. 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *