Torta versata alla marmellata di more

Torta versata alla marmellata di more

Il fine pranzo della domenica, una merenda golosa, il compleanno di un amico da festeggiare o semplicemente per cominciare la giornata la giornata col sorriso. Ogni occasione è buona per preparare un dolce, uno di quelli semplici e genuini che accontentano sempre tutti, come una torta alla marmellata. Niente di troppo complicato insomma, tutti siamo bravi a fare una torta, tagliarla a metà e a farcirla con la marmellata. E qui vi volevo. Perché la torta versata non viene farcita dopo la cottura ma durante. Possibile? Ma certo! Con un simpatico trucchetto la marmellata rimane ben nascosta, ma non appena si taglia una fetta eccola che fa capolino in tutta la sua dolcezza.


 

La torta versata è una furbata incredibile che ho scoperto sul bellissimo blog Tana del Coniglio di Erika Cartabia. Un dolce con un goloso cuore di confettura che non affonda nell’impasto durante la cottura in forno. La sua particolarità è proprio nella modalità di cottura, da cui deriva anche il nome: si versa nello stampo prima una metà abbondante di impasto, a metà cottura si farcisce con la marmellata, poi si versa sopra il resto dell’impasto, e di nuovo in forno. In questo modo il ripieno resta perfettamente al centro senza il rischio di trovarvelo sul fondo. Il risultato è una torta soffice e profumata, fatta di pochi e semplici ingredienti. Una di quelle torte da credenza come si facevano una volta, perfetta da gustare a merenda o a colazione accompagnata da un bel bicchiere di latte, una tazza di thè o un succo di frutta. Per il ripieno ho scelto di usare un vasetto di marmellata di more selvatiche e vi confesso che, all’assaggio, l’abbinamento mi è sembrato davvero squisito e azzeccato; ma potete utilizzare qualsiasi altro tipo di confettura oppure della crema di nocciole o ancora crema di ricotta, crema pasticcera o crema al latte. Mi sono semplicemente innamorata di questa ricetta, e ho già adocchiato qualche variante da provare appena possibile…intanto ecco la ricetta con cuore “inaffondabile” di marmellata.

 


 

Torta versata
Preparazione
10 min
Cottura
40 min
Tempo totale
50 min
 
Una torta sofficissima per la colazione o la merenda e con un ripieno di marmellata che non affonda nell’impasto
Piatto: Dolci & Desserts
Porzioni: 6 persone
Autore: Enrica
Ingredienti
  • 150 gr farina 00
  • 100 gr zucchero semolato
  • 2 uova
  • 50 ml olio di semi di girasole
  • 100 ml latte scremato o vegetale
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 limone bio (scorza grattugiata)
  • 1 pizzico sale
  • q.b. marmellata di more (o del gusto che preferite)
  • q.b. zucchero a velo (per la decorazione)
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 180° C, in modalità statico


  2. Lavorare con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero e alla scorza di limone grattugiato per almeno 5 minuti, fino a renderle chiare e spumose.


  3. Continuando a lavorare con le fruste elettriche alla minima velocità, aggiungere a filo l’olio e il latte, incorporandoli bene al composto di uova. A questo punto, aggiungere la farina setacciata assieme al lievito e il pizzico di sale. Amalgamate bene il tutto.


  4. Imburrate e infarinate uno stampo di 20 cm oppure rivestito con della carta forno, bagnata e strizzata. Versare un pò più della metà del composto nello stampo e infornare per 20 minuti in forno già caldo.

     

  5. Tirare fuori la torta dal forno, spalmarvi sopra uno strato abbondante di marmellata, ricordandovi però di lasciare almeno 1 cm di bordo libero, e poi versarvi sopra il resto dell’impasto della torta e livellare bene.


  6. Infornare nuovamente per altri 15-20 minuti. Fare la prova stecchino prima di spegnere il forno.


  7. Sfornare la torta versata alla marmellata e farla intiepidire. Cospargetela di zucchero a velo e servite.


Note
  • Le dosi della ricetta si riferiscono ad uno stampo di 20 cm. Per una torta più grande da circa 26 cm di diametro vi consiglio di raddoppiare le dosi.
  • La torta si conserva morbida per almeno  3 giorni se ben chiusa sotto una campana di vetro per dolci.
  • Il ripieno di  marmellata si può tranquillamente sostituire con della crema di nocciole.

 

 

Sommario
recipe image
Recipe Name
Torta versata alla marmellata di more
Pubblicato su
Preparazione
Cottura
Tempo totale


1 thought on “Torta versata alla marmellata di more”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *