Vaso da fiori fai da te: una ventata di primavera in casa

Vaso da fiori fai da te: una ventata di primavera in casa

I fiori sbocciano nei prati, sugli alberi spuntano le prime gemme, gli uccellini cinguettano allegramente. Le finestre si spalancano per accogliere i primi timidi raggi del sole, che scacciano il grigio invernale regalandoci cieli di un azzurro intenso. Ebbene si, la primavera è finalmente arrivata! L’aria più mite e frizzantina risveglia i nostri cuori, infonde allegria e gioia di vivere. Ma con la primavera esplode anche la voglia di cambiamento, di rinnovare noi stessi, a partire dal look per finire alla nostra casa. Il nostro nido accogliente in cui portare colore, luce e tanta energia positiva. E per farlo non serve certo spendere un capitale, bastano piccole decorazioni fai da te per arredare un angolo di casa con originalità e stile, ma sempre avendo un occhio attento al rispetto dell’ambiente che ci circonda!

 

 

Cercando online ispirazioni da proporvi, mi letteralmente innamorata di questo progetto di riciclo creativo, ispirato proprio alla primavera: barattoli di latta che si trasformano in vasi da fiori. Un’idea semplice e facile ed economica per riciclare in modo fantasioso scatole in alluminio vuote, quelle del caffè o delle conserve di pomodori per intenderci, e donargli nuova vita trasformandoli in graziosi oggetti che aggiungeranno un tocco di originalità e freschezza nella vostra casa: vasetti per fiori freschi e piantine, ma anche porta candele, portaposate o porta penne, e, perché no, anche decorazioni shabby per un matrimonio o qualche altro evento dal sapore rustico chic.

 

 

OCCORRENTE:

barattoli di alluminio
stecchi ghiacciolo di legno
nastri e pizzi decorativi
colla a caldo

 

COME REALIZZARE VASI DA FIORI DAI DA TE

STEP 1: per prima cosa togliete l’etichetta dei barattoli e lavateli molto accuratamente; il passo successivo è eliminare la parte superiore tagliente, per fare questo è opportuno procurarsi una lima mezza tonda per ferro e levigare bene l’interno del barattolo. Nel caso in cui i barattoli vi servino per travasare delle piantine, andranno fatti dei piccoli fori sul fondo (con una vite e un martello o con un trapano a mano), in modo da permettere il deflusso dell’acqua quando le annaffierete;

 

 

STEP 2: Applicare generosamente la colla a caldo sulla lattina e fissare ogni bastoncino da gelato in verticale, uno alla volta. Tenete premuto il bastoncino per qualche secondo prima di passare ad incollare l’altro e, soprattutto, fate attenzione che siano perfettamente allineati, eviterete così che il vasetto possa pendere leggermente di lato;

 

STEP 3: Ripetere fino a quando la lattina è completamente rivestita di bastoncini di legno;

 

 

STEP 4: Se avanza dello spazio tra un bastoncino e l’altro (come nella foto alto) incollate, sovrapponendolo, un altro bastoncino;

 

 

STEP 5: Una volta che la colla si è seccata e i bastoncini di legno sono fissati bene, potete iniziare a decorare il vostro barattolo. E qui le possibilità sono infinite. Io ho scelto di aggiungere del doppio merletto, fissato alle estremità con una puntina di colla, ma si possono anche dipingere con colori acrilici oppure decorarli con sassolini, conchiglie e altre minuterie.

 

 

Et voilà! Ecco dei graziosi vasetti pronti ad accogliere fiori freschi e piccole piantine, e donare colore e una ventata di primavera alla vostra casa.

 

Summary


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *