Stampa

Timballi di riso venere con verdure al curry

Timballi di riso venere nero con verdure croccanti al curry, un piatto ricco e nutriente per chi ama i sapori esotici 

Piatto Primi piatti
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Enrica

Ingredienti

  • 250 gr riso venere
  • 2 cipolline fresche
  • 4 carote
  • 5 zucchine
  • 200 gr piselli surgelati
  • 1 cucchiaino curry in polvere
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Per prima cosa prepariamo le zucchine che ci serviranno per realizzare i nostri timballi di riso. Lavare le zucchine, spuntatele e ricavare delle strisce sottili con il pelapatate. Regolatevi sulla quantità necessaria in base alla grandezza delle zucchine e dello stampino che userete, a me ne sono servite circa otto a timballo. Scaldate una piastra di ghisa e grigliate le zucchine, circa un minuto per lato.


  2. Sciacquare e far cuocere il riso venere in acqua leggermente salata seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione.


  3. Nel frattempo, mondare e tagliare a cubetti le carote e le zucchine, e affettare finemente le cipolline fresche. Mettere a scaldare la cipolla in un goccio d’olio e un cucchiaino di curry in una ampia padella antiaderente. Una volta che la cipolla si è appassita aggiungere le carote e i piselli ancora congelati insieme ad un po’ d’acqua e lasciare cuocere per una decina di minuti. Aggiungere le zucchine e proseguire la cottura per altri 10 minuti, aggiungendo poca acqua se le verdure si asciugano troppo. Non devono essere sfatte ma mantenersi croccanti. A cottura ultimata aggiustare di sale e curry, se necessario.

     

  4. Quando il riso è cotto, scolarlo e aggiungerlo alle verdure spadellate (lasciandone da parte un po’ per la decorazione finale) e mescolare bene.


  5. Spennellare con dell’olio l’interno degli stampini in alluminio, foderare ogni stampino con le striscioline di zucchine grigliate, lasciando che fuoriescano dai bordi. Mettere all’interno il riso mescolato alle verdure, pressandolo un po’ per compattarlo bene in modo che una volta rovesciato sul piatto mantenga la forma. Poi ripiega le zucchine che sporgono. Ripetere la stessa operazione con tutti gli stampini.


  6. Trasferire gli stampini su una teglia e infornare a 180° per 10 minuti circa. Una volta sfornati, lasciarli intiepidire prima di sformarli sul piatto da portata. Servite accompagnati da una cucchiaiata di verdure al curry che avete tenuto da parte e…Buon Appetito!